Come imparare a recitare?

Standard

Vuoi vivere il sogno di diventare famoso, di camminare su tappeti rossi, di firmare autografi?

O semplicemente vuoi imparare a recitare per divertimento, per relazionarsi con altre persone, per sbloccarsi?

images

 

Per imparare a fare teatro bisogna prima di tutto imparare a recitare. Ma cosa vuol dire “recitare”?

Anche se questa parola è legata sempre al cinema e al teatro, la recitazione fa parte della vita quotidiana di ogni persona.

Per esempio tu reciti anche quando racconti a un tuo amico una tua vicenda mimandola e animandola con i gesti di cui noi italiani siamo maestri.

Ma reciti anche quando ti muovi, parli e agisci con altre persone cercando di dare un’immagine agli altri di te ! Anche a scuola ogni persona assume un ruolo (chi lo spaccone, chi il timido,chi il chiacchierone ecc.)

images (1)

 

 

Per imparare a recitare puoi seguire questi semplici consigli:

  • Non rivolgerti con la schiena al pubblico
  • Non intralciare lo spazio e il movimento degli altri.
  • Fai attenzione allo svolgimento dell’azione anche quando non hai battute.
  • Non uscire mai dal personaggio per disattenzione o altri motivi.
  • Stai in scena con scioltezza ma padronanza dello spazio (non in modo rigido e statico)
  • Il pubblico condiziona uno spettacolo teatrale sia in positivo sia in negativo ma un bravo attore deve esaltarsi e dare il massimo in entrambi i casi.
  • Lo studio della memoria della parte assegnata è importante ma nella recitazione non devi far vedere al pubblico che ciò che dici è imparato a memoria( le reazioni devono essere reali)
  • Non guardare nel vuoto, rivolgiti con lo sguardo sempre a qualcuno che sia il pubblico o un compagno.
  • Pronuncia e scandisci le parole perché devo essere comprensibili a un pubblico che non conosce la storia.
  • Il mio consiglio più grande è quello di entrare a far parte di un gruppo teatrale che sia scolastico o professionale o iscriversi a un’accademia perché la recitazione prevede il contatto con altre persone e imparare da autodidatta prevede il triplo dello sforzo per raggiungere obiettivi minori!   images (2)

Se ti è piaciuto l’articolo lascia un commento nello spazio sottostante, per qualsiasi consiglio o curiosità scrivici alla nostra e-mail FareTurismo@hotmail.it al gruppo facebook Fare Teatro.

 

 

Annunci